Scazzola: “Abbiamo fatto un mezzo miracolo”

Scazzola: “Abbiamo fatto un mezzo miracolo”

“Oggi abbiamo fatto un mezzo miracolo, siamo quasi salvi”. Esordisce così in conferenza stampa un Cristiano Scazzola decisamente soddisfatto. L’allenatore della Pro Vercelli, poi, questo miracolo, lo spiega: “Nel primo tempo abbiamo fatto la partita che volevamo, e l’unico modo per restare in gara in dieci contro undici era non subire il raddoppio per poi sfruttare una palla inattiva negli ultimi minuti: ci siamo riusciti”. Una salvezza che sarebbe potuta arrivare già ieri, ma che è lontana solamente un punto: “Ci sono stati dei risultati strani, ma venerdì ci basterà un pareggio”. Il pareggio col Bologna, oltretutto, è arrivato in dieci contro undici e senza due giocatori come Marchi e Ronaldo: “Il fallo di Coly mi è sembrato dubbio, ma ne parlerò meglio con lui domani. In questo girone di ritorno abbiamo patito diversi infortuni e la nostra rosa non è amplissima: ai miei ragazzi non posso rimproverare nulla”. Potrebbe essere dunque la seconda salvezza consecutiva per la Pro Vercelli, una società piccola ma solida: “Siamo ventuno persone che in settimana lavorano bene e danno sempre tutto, la società è serissima e non ci fa mancare niente: ora dipende solo da noi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy