Santander e le sue medie realizzative: un gol ogni 212 minuti

Santander e le sue medie realizzative: un gol ogni 212 minuti

Il paraguaiano ormai imprescindibile

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Federico Santander, el ropero, ormai leader acclamato del Bologna. Dopo le critiche estive sul suo peso e sulla cifra di acquisto, il paraguiano ha conquistato tutti a suon di prestazioni e soprattutto gol.

Il Bologna ha in compartecipazione con il Frosinone il peggior attacco del campionato, ma il suo bomber, ovvero Santander, segna con medie di assoluto rispetto. El ropero infatti ha segnato fino a qui una rete ogni 212 minuti e in questa fase ha una media migliore rispetto a tanti forti attaccanti del recente passato come Destro, Gilardino e l’ultimo Di Vaio. I gol di Santander rappresentano la metà esatta delle marcature totali della squadra, ma oltre a questo c’è un contributo in termini di presenza in campo notevole. Tecnica, potenza fisica e mentalità da leader, Santander ha messo in mostra tutto. C’è solo una cos che gli manca, il gol di testa. Ma in quel caso servirebbero i cross.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy