Restyling Dall’Ara: la situazione

Restyling Dall’Ara: la situazione

Il Corriere di Bologna fa il punto della situazione sul progetto stadio.

Il Bologna continua a lavorare per avviare il restyiling del Dall’Ara. In attesa dell’assenso da parte della prefettura che dovrebbe arrivare a fine mese, l’architetto Zavanella e l’ad rossoblu Fenucci stanno discutendo alcuni aspetti del progetto. Il nodo principale riguarda la copertura: l’idea è quella di realizzare una tettoia trasparente che protegga gli spalti dei distinti dalla pioggia e che allo stesso tempo mantenga la visibilità della Torre di Maratona.

Questa ipotesi è al momento al primo posto ma c’è anche un’altra opzione. Si potrebbe costruire infatti un tetto semovibile che si attiverebbe dai lati soltanto in caso di pioggia. Tempo di scorrimento? Dieci minuti o mezz’ora, dipende da quanto si vuole investire. Sia per questioni economiche sia di mantenimento sembra in vantaggio la prima idea. Se arriverà l’ok e se i costi della copertura trasparente saranno accettabili allora si procederà a discutere con il Comune la realizzazione di opere di contorno fuori dallo stadio che dovranno servire al club per sostenere finanziariamente il progetto. A riportarlo è Il Corriere di Bologna.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy