Campione: “Donsah resta al 99%”

Campione: “Donsah resta al 99%”

Le parole di Manfredi Campione a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il collega di ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori. Si parte dal Var:

“Ci si deve ancora abituare, anche se in campo non si vedono giocatori che protestano in maniera eccessiva. E’ un sistema che chiarifica situazioni borderline. Saranno sicuramente novanta minuti più spezzettati ma io non vedo nessun aspetto negativo nei diversi aspetti messi sul tavolo e che hanno fatto partire la critica”.

Sul mercato del Bologna: “Donsah già dalla scorsa settimana c’era la volontà di congelare la pista Torino. Le cifre offerte non accontentavano il club. La prestazione di sabato dimostra come il giocatore sia in grado di fare cose importanti. Può crescere. E’ cambiata la linea dopo la non convocazione in Coppa Italia e la stessa cosa potrebbe avvenire con Masina. La valutazione del Bologna per Adam è molto più alta di quella ipotizzata dal Siviglia. 9 milioni per il Bologna sono pochi. Questo fa ben sperare per il futuro. Nagy da cedere? Non è indispensabile darlo via, Donsah resta al 99% mentre Crisetig è ancora in uscita. Una volta ceduto l’ex Inter il Bologna potrebbe cercare di fare un colpo in entrata se uscissero anche Mounier e Falco”.

Ancora Campione: “Borriello? Segna sempre, io ho sempre detto ‘mai a Bologna’ ma oggettivamente segna più di tanti altri. Ha indossato 14 maglie di Serie A e in ogni squadra in cui è andato ha sempre fatto bene”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy