Campione: “La crescita si è interrotta”

Campione: “La crescita si è interrotta”

Le parole di Manfredi Campione a Radio Bologna Uno

Intervenuto a Quasi Gol, il collega Manfredi Campione ha risposto alle domande di Sabrina Orlandi e degli ascoltatori

“Saputo ritorna a breve a Bologna – ha ammesso – Ora bisogna capire come pianificare la prossima stagione, Fenucci e il chairman si incontreranno per questo e verrà un fatto un bilancio del campionato che si concluderà sabato. Io credo che a parole si può dire che pareggiando con la Juve si pareggia il risultato della scorsa stagione, ma penso che si sia persa una grande opportunità non avendo il Bologna mai ottenuto risultati con le big. Dal punto di vista dei risultati, dello spettacolo e dell’entusiasmo il club ha fatto un passo indietro”.

Ancora Campione: “Una delle responsabilità attribuite al club è aver tenuto sempre il profilo basso, il progetto è lungo ma la progressione si è interrotta. Nessuno si diverte a raschiare il fondo del barile cercando di far passare il vino come buono. Proveranno a far capire a Saputo questo. La dirigenza è chiamata a fare i conti, ci saranno operazioni in uscita perché ci sono giocatori bocciati da Donadoni come Oikonomou, io ci metto anche Krafth che non è per nulla migliorato mentre Mbaye sì, un altro sicuramente in partenza può essere Donsah”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy