Pro Vercelli-Bologna: l’ultima vittoria 82 anni fa, a segno Sansone

Pro Vercelli-Bologna: l’ultima vittoria 82 anni fa, a segno Sansone

Pro Vercelli – Bologna rappresenta, oltre che una partita chiave per entrambe le squadre, un ritorno alla storia, un salto indietro nel tempo lungo ottant’anni. 

Perché gli ultimi incontri tra le due società risalgono addirittura agli anni ’30, agli anni in cui Silvio Piola (a cui è dedicato lo stadio di Vercelli) era nel pieno della sua carriera. Sei precedenti, tutti tra il 1930 e il 1935, che hanno visto la squadra piemontese prevalere nettamente sui rossoblù: tre vittorie della Pro, due pareggi ed un solo successo del Bologna.

L’ ultima e unica vittoria degli emiliani a Vercelli risale precisamente al 26 marzo 1993, data in cui i rossoblù ebbero la meglio sugli avversari con un risultato di 1-3.  Sabato il presente si intreccerà con la storia, riproponendo una sfida dai sapori antichi. Questo non solo per i tanti anni trascorsi, c’è un altro elemento del presente che ci riporta inevitabilmente a pensare al passato: stiamo parlando di Gianluca Sansone. Cosa c’entra un ragazzo di 28 anni con il 1933?  Sansone era in campo anche allora e mise a segno la rete dello zero a due. Naturalmente non fu il nostro Gianluca a calcare il campo di Vercelli ottant’anni fa, ma bensì l’ indimenticato Raffaele Sansone, l’uruguaiano protagonista degli anni d’oro rossoblù. 

Una coincidenza che si spera possa essere di buon auspicio per gli emiliani, magari l’aria di Vercelli si dimostra avere un’ influenza positiva sui Sansone. A parte la storica e simpatica curiosità, quel che è certo è che oggi, come ottant’anni fa, il Bologna si reca a Vercelli sapendo di poter contare su Sansone, riponendo in lui molte speranze e chiamandolo, come nel ’33, al goal. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy