Pecci: “Il Bologna deve ripartire dal rilancio di Destro”

Pecci: “Il Bologna deve ripartire dal rilancio di Destro”

L’intervista ad Eraldo Pecci sul Resto del Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’ex rossoblù Eraldo Pecci ha rilasciato una lunga intervista che viene resa pubblica oggi sul Resto del Carlino, dove ha spaziato toccando un po’ tutti gli aspetti della situazione del Bologna.

Sugli obiettivi del Bologna: “Onestamente devo ancora capire quali siano. Se, come in passato, l’obiettivo è quello di fare un punto in più dell’anno precedente, poi succede che ne fai due in meno…”.

Su Donadoni: “L’esonero è capibile: troppe sconfitte in casa, e questa squadra non è nemmeno entrata nel cuore della gente. Le colpe di Donadoni? Una in particolare: quando due anni fa rinunciò alla Nazionale poteva chiedere a Saputo determinate garanzie, giocatori di peso in grado di far crescere la squadra. E non lo ha fatto”.

Sull’attacco: Santander non lo conosco. Destro? Credo che Mattia debba risolvere alcune situazioni dentro di sè, ma se trova la forza per farlo il suo rilancio è una scommessa che io farei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy