Parma, bonifici fantasma. Lucarelli: “Stiamo perdendo la pazienza”

Parma, bonifici fantasma. Lucarelli: “Stiamo perdendo la pazienza”

Baratro sempre più vicino per il Parma. A Collecchio è previsto il primo cda dell’Era Manenti ma il presidente sarà solo perché i soci di minoranza hanno deciso di non presenziare. Non solo, pare che alcuni giocatori abbiano verificato il Cro bancario, il dato che Manenti avrebbe fornito per certificare l’esistenza della transazione bancaria. Ecco, sotto questo punto di vista pare che il Cro non sia regolare. A Collecchio è previsto un vertice tra il sindaco Pizzarotti, Damiano Tommasi e l’avvocato della Figc e Manenti , con quest’ultimo intenzionato a mostrare a tutti i documenti bancari. Il capitano del Parma Lucarelli però, al suo arrivo a Collecchio, non le ha mandate a dire: “Il presidente ci ha spiegato il problema, ovvero far arrivare i soldi. Ci ha detto che ci sono ma stiamo perdendo la pazienza. E’ arrivato il momento dei fatti, c’è una scadenza precisa e adesso dobbiamo muoverci come squadra. Si è parlato tanto della partita a rischio con l’Udinese, mi vien da ridere…Si è superato il limite”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy