Paloschi: “Rimango all’Atalanta per dimostrare il mio valore”

Paloschi: “Rimango all’Atalanta per dimostrare il mio valore”

L’attaccante deciso a restare a Bergamo.

Alberto Paloschi si allontana dal Bologna e da tutte le sue pretendenti. L’attaccante dell’Atalanta ha rilasciato un’intervista a Gianluca Di Marzio dove ha ribadito la volontà di rimanere a Bergamo: “A giugno ho sposato un progetto e non cambio idea dopo soli 6 mesi. Voglio dimostrare all’Atalanta ed alla mia gente quello che sono riuscito a fare in altre piazze come Verona. I periodi bui possono capitare ma vado avanti, lavoro e punto a lasciare un segno anche con la maglia della mia città. Io sono di Cividate, sono tornato a casa ed in tribuna ci sono i miei amici che aspettano di vedere un mio gol. In periodi come questi quando devi mandar giù un boccone amaro si può crescere molto ma bisogna guardare avanti”.

“Ogni giocatore vorrebbe giocare tutte le partite – continua Paloschi – ma il mister deve fare le sue scelte, tocca a me dimostrare di meritarmi un posto. Do il massimo ogni giorno per farmi trovare pronto, sono sempre stato così. Il calcio va a periodi e c’è sempre da imparare. Anche se non sto trovando spazio mi impegno e voglio migliorare come quando ero titolare. Quel che conta è che la squadra faccia bene, io aspetto il mio momento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy