Palermo, il Tribunale Federale si è espresso: retrocessione in C

Palermo, il Tribunale Federale si è espresso: retrocessione in C

Durissima sentenza del tribunale federale sul futuro del Palermo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Gravi irregolarità contabili e illeciti amministrativi per iscriversi al campionati dal 2015 al 2017.

Il Tribunale Federale ha accolto le richieste della Procura in relazione alla situazione del Palermo: ultimo posto in Serie B e quindi retrocessione, oltre alla radiazione del revisore dei conti Anastasio Morosi. Durissima dunque la sentenza sul club di Zamparini che da una possibile Serie A rischia di sprofondare in Serie C.

Per l’appello ci sarà tempo entro 15 giorni, di conseguenza i playoff potrebbero essere posticipati. Al Palermo sono contestati illeciti amministrativi su cui già i magistrati stavano indagando da tempo, con Zamparini chiamato a giudizio per il 2 di luglio: il fine sarebbero state le iscrizioni ai campionati dal 2015 al 2017.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy