Palermo-Bologna, le pagelle de Il Resto del Carlino

Palermo-Bologna, le pagelle de Il Resto del Carlino

I rossoblù non brillano in Sicilia ma conquistano un altro punto in classifica. Protagonista Mirante, che mantiene ancora una volta la porta inviolata.

Dopo il pareggio contro la Juve, il Bologna conquista un altro punto in trasferta in casa del Palermo. Tra i rossoblù spicca per Stefano Biondi de Il Resto del Carlino la prova di Mirante (6,5), che “entra in partita a fine primo tempo, parando il tiro di Vazquez, e ci sta per tutto il secondo tempo”. Bene ancora una volta Mbaye (6,5), “giovane, ma a suo agio anche nelle difficoltà”, capitan Gastaldello (6,5) e Maietta (6,5), bravo ad addomesticare l’ex Gilardino. Il classe ’82 “sta sempre sulla corda, rischiando di cadere nel vuoto una sola volta”.

Sufficiente tutto il centrocampo composto da Donsah, Diawara e Taider, così come Giaccherini, che “qualcosa di speciale riesce a farla sempre” e Brienza.

Male Masina (5,5), che “da qualche tempo limita le sue escursioni in attacco”, Floccari (5,5), Destro (5,5) e Constant (5,5). Sufficienza piena invece per mister Donadoni (6,5), anche se il suo Bologna è meno attento del solito, “è questione di mentalità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy