Palermo, Baccaglini si presenta: “Crediamo nella salvezza, vogliamo portare la mentalità americana”

Palermo, Baccaglini si presenta: “Crediamo nella salvezza, vogliamo portare la mentalità americana”

L’imprenditore italo-americano nuovo presidente dei rosanero.

Il nuovo presidente del Palermo Paul Baccaglini si è presentato ieri alla stampa: “Ringrazio Zamparini, ha creduto in un giovane – ha spiegato -. Il mio piano si articola su molti aspetti sportivi e infrastrutturali. Arrivo a Palermo con energia e positività, sono l’uomo giusto, ci metto la faccia. Stadio, centro sportivo e squadra vincente gli obiettivi. Crediamo alla salvezza”.

Ero all’interno di una cordata con a capo Cascio e il mio groppo era più che altro una sorta di financial advisor – ha spiegato Baccaglini -. Quando con Cascio non funzionò, mi sono interessato grazie a questi progetti che il presidente voleva sviluppare, c’è stato un duro lavoro che oggi sembra una cospirazione. Oggi possiamo chiarirci tra di noi e una volta chiariti, vorrei si potesse enfatizzare che Zamparini ha messo la sua fiducia, il suo gruppo e il suo futuro nelle mani mie e del mio gruppo. Dettagli sull’affare? I dettagli sono confidenziali e fanno parte dell’accordo che abbiamo raggiunto io e Zamparini. Il Palermo Calcio è inserito all’interno di una progettualità più grande. Parlare di cifre non fa parte di questa conferenza. Parlare di cifre non fa bene. Vedrete. Lo stadio e il centro sportivo sono le chiavi del nostro progetto. Io voglio massimizzare l’opportunità, non sperpereremo soldi. Noi vogliamo portare la mentalità americana”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy