Operazione ‘Fuorigioco’, il Bologna non sarebbe coinvolto

Operazione ‘Fuorigioco’, il Bologna non sarebbe coinvolto

Bologna estraneo ai fatti

Il Bologna non sarebbe invischiato nella nuova indagine della Procura di Napoli che potrebbe scatenare un nuovo terremoto nel mondo del calcio. Tra i possibili indagati risultano anche i nomi di Roberto Zanzi e Pantaleo Corvino, ma i fatti contestati ai due risalirebbero alle loro esperienze lontano da Bologna, rispettivamente a Siena e Firenze. Per questo motivo la società rossoblù non risulterebbe coinvolta nell’indagine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy