Napoli-Bologna: le pagelle del ‘Carlino’

Napoli-Bologna: le pagelle del ‘Carlino’

Le pagelle sulla partita di ieri sera tra Napoli e Bologna. Da ‘Il Resto del Carlino’.

Non si salva nessuno nella disastrosa trasferta di Napoli. I rossoblu sono stati surclassati dai partenopei per tutti i 90 minuti concludendo la gara con sei gol al passivo. Impossibile trovare un migliore in campo in una serata come questa, secondo ‘Il Resto del Carlino’ si salva solo Mirante, ma con voto 5. Il portiere rossoblu nel primo tempo impedisce agli azzurri di prendere il largo salvando il risultato in diverse occasioni, ma nella seconda frazione si arrende a Mertens: sui primi due gol del belga poteva fare di più. Le insufficienze continuano con Mbaye, Oikonomou e Diawara, anche loro valutati con un 5: i due difensori non sono stati tra i peggiori ma non sono stati mai capaci di limitare le scorribande di Mertens e Gabbiadini, mentre Diawara ha messo in campo il minimo sindacale. Il peggiore è Constant con voto 4: in fase d’attacco non spinge mai, in difesa soffre terribilmente le offensive dei partenopei, procura il rigore del 2 a 0 e non riesce a contenere Mertens. Insieme al guineano i più negativi sono Zuniga e Rossettini. L’ex di turno non riesce mai a rendersi pericoloso mentre il centrale difensivo sbaglia sul primo gol dove non interviene su Gabbiadini, poi nel secondo tempo scivola malamente favorendo il 4 a 0 di Mertens. Tra gli altri arriva il 4,5 per Taider che non riesce a tener testa a un ispirato Hamsik, Acquafresca, incapace di creare occasioni da rete e infine Giaccherini che galleggia nel vuoto per tutta la partita. Valutazione molto bassa anche per Donadoni che torna a casa con un 4,5 e una squadra molto simile a quella ereditata da Delio Rossi.

In casa Napoli è tutta un’altra musica: i migliori in campo sono i due goleador Gabbiadini(7,5) e Mertens(7), mentre risulta difficile trovare un peggiore, il ‘Carlino’ sceglie Jorginho con 6. Niente voto per Reina che non è mai stato impegnato. Valutazione alta anche per Sarri che si guadagna un 7 tornando a vincere dopo la brutta sconfitta contro l’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy