Napoli-Bologna, che incroci tra rossoblù e campani

Napoli-Bologna, che incroci tra rossoblù e campani

Da Donadoni e Zuniga a Gabbiadini: quanti incroci questa sera al San Paolo. Mirante e Brienza…

NapoliBologna è anche la partita di Roberto Donadoni. Nel 2009 il tecnico bergamasco, reduce dal biennio in Nazionale, ripartì proprio dalla Campania. Non andò bene e De Laurentiis decise di sollevarlo dall’incarico dopo appena 7 mesi. Un altro ex della partita è Camilo Zuniga. L’esterno, che scelse l’azzurro dopo l’esplosione di Siena, è stato uno dei fedelissimi di Mazzarri. Con Benitez e Sarri non è scoccata la scintilla, allora il cafetero ha preferito spostarsi sotto le Due Torri.

Non sono ex, ma la Campania ce l’hanno comunque nel cuore, l’estremo difensore Antonio Mirante e Franco Brienza. I due, come riporta il QS, sono nati a pochi chilometri da Napoli e contro gli azzurri hanno spesso dato il meglio.

Ha fatto il percorso inverso Manolo Gabbiadini. L’attaccante classe ’91, che in Emilia ha avuto l’occasione di presentarsi al grande calcio, a Napoli è il vice Higuain. Stasera il centravanti argentino non ci sarà, spazio quindi all’ex, che in passato ha già fatto male al Bologna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy