Muratori: “Un sogno: giocarsi la A in finale contro la Virtus”

Muratori: “Un sogno: giocarsi la A in finale contro la Virtus”

Le parole del presidente della Effe.

Il presidente della Fortitudo Bologna è stato intervistato da Il Resto del Carlino. 

Apre parlando dell’ottimo riscontro sugli abbonamenti venduti: “Con questi numeri il ‘sold out’ del PalaDozza sarà garantito in tutte le partite  e siamo noi che abbiamo stoppato la vendita delle tessere dovendo garantire alla tifoseria ospite biglietti per almeno il 10% della capienza dell’impianto e volendo mantenere un minimo di biglietteria ad ogni incontro. Una campagna abbonamenti così vincente, oltre a dimostrare quanto i nostri tifosi gradiscano il lavoro della società e della squadra, mette in sicurezza i conti del club e questo ultimo dato non è da sottovalutare”.

Non si nascondono gli obiettivi stagionali: “Sicuramente ci siamo dati un traguardo molto alto, ma non potevamo fare altrimenti sia per abituare la squadra alla pressione sia perché tutti si aspettavano che avremmo affrontato questo campionato per vincerlo. Questo è quanto ci chiedono i tifosi e per questo ci siamo adoperati e ci adopereremo”.

Contro chi mi piacerebbe giocare la finale playoff?: “Intanto bisogna arrivarci e lì bisogna essere in una condizione migliore rispetto ai nostri avversari. Detto questo, il nome della squadra che vorrei affrontare non lo dico ma penso sia intuibile. E’ un sogno giocare contro quella squadra in casa nostra al PalaDozza. Adesso, però, pensiamo alla partita di domenica contro Verona”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy