Mossini: “Non ho dubbi sulla permanenza di Donadoni”

Mossini: “Non ho dubbi sulla permanenza di Donadoni”

Le considerazioni di Alessandro Mossini sul futuro di Donadoni a Quasi Gol

Alessandro Mossini, giornalista del Corriere di Bologna, ha risposto alle domande di Rita Mandini e degli ascoltatori su Quasi Gol. Commenta la situazione sul Dall’Ara: “Sembra si stiano allungando i tempi, speriamo che il tutto si risolverà nel minor tempo possibile”.

L’accoglienza nei confronti di Diamanti: “Faccia la gente, non ho certo in simpatia i capitani che abbandonano la nave, se Diamanti non fosse andato via, il Bologna probabilmente sarebbe fallito. Io sono l’unico che non ha dubbi sulla permanenza di Donadoni, ad oggi lo scenario del Bologna è quello di crescita, chiaro e limpido. Considerando le altre proposte, al Milan chi comanda sono gli stessi che non l’hanno considerato per anni, dall’altra andrebbe alla Nazionale dove è stato trattato a pesci in faccia. Ormai Donadoni la Nazionale la conosce bene, e a tal proposito forse ci sono altri candidati migliori di lui. Mi viene da pensare che l’ipotesi Nazionale sia più difficile di quella milanista”.

I giocatori schierabili nel prossimo match: “Floccari automatico, Brienza e Rizzo starei sul sì, anche se oggi in allenamento si è fermato per un problema al piede, ma è un piccolo acciacco, nulla di grave”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy