Montezemolo: “Olimpiadi a Bologna, non abbiamo fretta sul restyling”

Montezemolo: “Olimpiadi a Bologna, non abbiamo fretta sul restyling”

Il presidente del comitato promotore di Roma 2024 inserisce il Dall’Ara tra gli stadi che ospiteranno il torneo olimpico, ma c’è in ballo il restyling.

Roma lavora per ottenere le tanto desiderate Olimpiadi del 2024. Ci lavora anche l’ex presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo come numero uno del comitato promotore. Il suo legame con Bologna è forte ed ecco che c’è la possibilità per la città felsinea di essere sede del torneo olimpico di calcio qualora Roma ottenesse la rassegna.

“Il torneo di calcio sarà dislocato su undici città, e tra queste c’è Bologna – ha affermato Montezemolo, come riporta il Corriere di Bologna – spero che questo possa favorire il progetto di rinnovamento dello stadio. Ho conosciuto la famiglia Saputo e noi non mettiamo fretta. Anche perché da qui al 2024 c’è ancora tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy