Monari: “Donadoni che scossa!”

Monari: “Donadoni che scossa!”

Il giornalista di Repubblica Simone Monari, interviene in diretta alla trasmissione di Rete7 Quasi Goal, dove fa il punto della situazione in merito alla grande rivoluzione dopo il cambio allenatore in casa rossoblu. “Donadoni che scossa! Ha avuto un impatto positivo sulla squadra sotto tutti i punti di vista, con il Verona si è difesa per bene, evidentemente è riuscito a rassicurare la squadra, ad infondere fiducia, vista anche la sua voglia di ricominciare a far bene.”

Il Bologna quindi, sembra aver trovato l’assetto giusto, e bisogna che prosegua su questa strada, soprattutto in seguito all’arrivo del Mister Donadoni. Come dichiara il giornalista: “Grazie ad un mix che vede il rilancio di Maietta, il quale non scendeva in campo con l’ex tecnico dal Marassi, è riuscito ad indovinare anche la posizione di Brienza come mezz’ala che ha fatto molto meglio di Taider, e non molti sanno che ha cambiato anche lo studio sugli avversari, a tutto ciò bisogna aggiungere un pizzico di fortuna ed i risultati sono questi. Ovviamente dobbiamo riconoscere che è stato agevolato dal momento positivo di Donsah e Giaccherini, il quale se sta bene riesce a dare il meglio di se, infatti sono sicuro riuscirà a travolgere anche Destro.”

Ed è stato proprio il numero dieci rossoblu a dare preoccupazioni stamattina ai tifosi durante l’allenamento di Casteldebole quando ha avuto una una botta la caviglia, accentuata dalla sua uscita in barella ma Monari rassicura: “Niente di grave, stando alle prime indiscrezioni si parla di una leggera contusione tra la tibia e la caviglia e considerato che Domenica non si gioca c’è tutto il tempo per recuperare oltre che questo è un buon momento per Destro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy