Mirante, tempi non brevissimi. In campo da metà novembre

Mirante, tempi non brevissimi. In campo da metà novembre

Continua il recupero per il portiere rossoblù. Quasi impossibile vederlo in campo ad ottobre

Non sono brevissimi i tempi di recupero per Antonio Mirante, colpito da un problema cardiaco nell’ultimo giorno di mercato, nel giorno dopo la partita Torino-Bologna del 28 agosto.

Sicuramente ad ottobre non lo rivedremo in campo. Come scrive il Corriere dello Sport Stadio, il portiere salterà  le sfide contro Lazio, Sassuolo, Chievo e Fiorentina e probabilmente non ci sarà neppure per la gara contro la Roma prevista per il 6 novembre.

Mirante continua il suo recupero senza fretta, il Bologna lo aspetta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy