Mirante ci prova: nel mirino la Juve

Mirante ci prova: nel mirino la Juve

Recupero lampo per Mirante che ieri si è allenato con la squadra

Ieri Antonio Mirante è tornato ad allenarsi con i compagni dopo l’infortunio muscolare che lo ha tenuto fuori contro la Fiorentina. Era previsto uno stop di due settimane ma il portiere ha bruciato le tappe. Probabilmente non verrà rischiato a Udine, Da Costa ha dimostrato di poterlo sostituire egregiamente, ma Antonio farà di tutto per esserci venerdì 19 contro la Juve.

Sarà una partita importante, sia per i rossoblù che hanno saputo fermare quasi tutte le big al Dall’Ara, sia per il portiere che si scontrerà con l’amico Gigi Buffon. Sarà anche una sfida dal sapore di Nazionale considerate le intenzioni di Mirante di ottenere la convocazione all’Europeo. In effetti, portieri con il suo rendimento in Italia al momento ce ne sono pochi, e un’altra egregia prestazione contro i campioni d’Italia lo proietterebbe definitivamente nelle attenzioni del c.t. Conte, che per l’occasione potrebbe anche essere sugli spalti. Ma se Mirante risponderà bene agli allenamenti già in settimana, non è escluso che possa portare a termine un recupero lampo giocando già al Dacia Stadium.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy