Minghinelli: “Il Bologna non vuole cedere Diawara”

Minghinelli: “Il Bologna non vuole cedere Diawara”

Anche Simone Minghinelli è intervenuto alla trasmissione Quasi Gol su Rete 7. Tema centrale: Amadou Diawara. “Abbiamo sentito ieri il procuratore di Diawara – ha affermato Minghinelli – ha grande riconoscenza verso Corvino e Rossi. C’era insoddisfazione sulle voci di un ragazzo ancora giudicato non pronto, ma ora ha su di sé attenzioni da mezza Europa. Ci sono già stati degli osservatori a valutarlo ed già arrivata un’offerta dallo Schalke di 13 milioni. A meno di offerte fuori mercato, il Bologna se lo vuole tenere stretto”.

Sul regista di centrocampo, tra Brienza, Diawara e Crisetig Minghinelli è chiaro: “Brienza può fare il regista, ma credo che sia più utile da mezz’ala, anche perché toglierebbe spazio a giovani come Diawara e Crisetig. Quest’ultimo poi è una sorta di oggetto misterioso, l’abbiamo visto pochissimo ma credo che con Donadoni possa trovare il suo spazio”. Sulla partita del Bentegodi: “Domani non si deve perdere, anche perché arrivano poi una serie di partite difficili, con le quali però si può provare a strappare punti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy