Minghinelli: “Bologna molto attivo: Poli, Falletti e Avenatti i prossimi colpi”

Minghinelli: “Bologna molto attivo: Poli, Falletti e Avenatti i prossimi colpi”

L’intervento del giornalista a Quasi Gol.

Simone Minghinelli ai microfoni di Radio Bologna Uno ha fatto il punto sul mercato rossoblu: “Dopo i due acquisti ormai ufficiali in difesa, arriveranno Poli, Falletti e Avenatti. I due uruguaiani dopo il 30 giugno diventeranno di proprietà di questo club sudamericano: Falletti sarebbe rilevato a titolo definitivo mentre Avenatti arriverebbe in prestito con obbligo di riscatto nel 2018. È un Bologna molto attivo, Bigon vuole consegnare una rosa completa a Donadoni prima dell’inizio del ritiro. Bradaric? Piace a Donadoni, può fare sia il regista sia la mezzala: il Bologna lo vuole”.

Capitolo cessioni: “Partiranno quattro o cinque giocatori, due in difesa. Si parla di Oikonomou, Crisetig, Mounier, forse Gastaldello, ma un nome caldo è anche quello di Donsah che vorrebbe cambiare aria. Il ghanese non può essere una minusvalenza, lo considera un patrimonio e non ha intenzione di svenderlo. Io non lo cederei, ha bisogno di trovare ritmo ed entrare in condizione, in questi anni non ci è riuscito. Viviani? Il Bologna è pronto a riprenderlo solo con un sostanzioso sconto da parte del Verona, si tratta sull’inserimento di una contropartita, Oikonomou. Se lo scambio non dovesse andare in porto allora il greco potrebbe essere ceduto alla Spal in prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Ferrari? Andrà in prestito con diritto di riscatto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy