Mandorlini: “Il Bologna avrà il nostro stesso spirito di rivalsa”

Mandorlini: “Il Bologna avrà il nostro stesso spirito di rivalsa”

Le parole dell’allenatore del Genoa.

Andrea Mandorlini tecnico del Genoa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con il Bologna: “Sto trepidando per questo esordio, non vedo l’ora di giocare questa partita. In settimana abbiamo fatto i conti con tante piccole incognite da risolvere. Ci sono tante situazioni, ambientali, nervose e tecniche da affrontare in questi novanta minuti. Ho visto il Bologna nelle ultime gare. Al di là delle sconfitte con l’Inter e con l’altra squadra di Genova, piene di recriminazioni, ha raccolto poco come noi e ha lo stesso spirito di rivalsa. La decisione da parte di chi non entrerà allo stadio va rispettata. Ci dispiace tanto perché abbiamo bisogno di tutti. Tocca a noi riportare entusiasmo e la gente allo stadio. Ai miei ho chiesto di dare qualcosa in più del normale anche per questo. Dal punto di vista fisico, mentale e tecnico. Al di là dei moduli e dei numeri in questi giorni avrei voluto fare tante altre cose, ma ritengo opportuno essere equilibrati, non eccedere con le nozioni o stravolgere il lavoro fatto da un bravo tecnico come Juric”.

Voglio vedere una squadra tosta – continua Mandorlini – e giocatori pronti ad aiutarsi in campo pure a livello psicologico. Sui calci piazzati occorre fare meglio, essere più convinti, tornare al rendimento iniziale e a una difesa che incassava poche reti. Abbiamo giocatori con un’esperienza importante. Il concetto difensivo riguarda tutta la squadra, non un singolo reparto”.

Lo riporta il sito del Genoa.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy