Lyanco: “La sconfitta non è frutto del turnover. Futuro? Mi piacerebbe restare, ma…”

Lyanco: “La sconfitta non è frutto del turnover. Futuro? Mi piacerebbe restare, ma…”

Il difensore brasiliano ha parlato nel post partita di Atalanta-Bologna 4-1

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

SCONFITTA

Lyanco, difensore brasiliano del Bologna, ha commentato a caldo la sconfitta di Bergamo.

Sulla partita odierna: “Siamo scesi male in campo. Loro hanno vinto nel primo tempo, nel quale abbiamo giocato male. Nel secondo abbiamo fatto meglio, però ormai la partita era persa, i gol di differenza erano troppi. Ora dobbiamo pensare al Chievo. Mancano ancora otto partite, dobbiamo tenere la testa alta e andare avanti. Molti elementi diversi dalla formazione titolare? Abbiamo tante sfide in poche giorni, l’allenatore ha pensato anche a questo. La sconfitta non è frutto dei cambi di giocatori”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy