Lopez, dubbi sulla formazione anti Bari

Lopez, dubbi sulla formazione anti Bari

Il tecnico non ha a disposizione la squadra che vorrebbe. Pesano troppo le assenze di Zuculini, Matuzalem (infortunato, oltre alla squalifica) e Laribi. Gli ultimi due sono fondamentali negli equilibri della squadra, le geometrie e copertura di Matuzalem e l’imprevedibilità, la capacità di attaccare gli spazi di Laribi. Kristicic è stato provato negli ultimi minuti di gara in mezzo al campo contro lo Spezia, con risultati discreti. In questo caso i rossoblù scenderebbero in campo con il 4-3-1-2. La seconda alternativa porta a Buchel, che da vice-Matuzalem ha giocato a Varese. Con l’austriaco in campo il Bologna giocherebbe con il 4-1-3-2. In difesa non ci sarà Gastaldello, Lopez probabilmente schiererà la coppia composta da Maietta e Oikonomou se la difesa sarà a quattro. A destra ci sarà Ceccarelli, a sinistra Masina.

In attacco Cacia dovrebbe tornare titolare, mentre Sansone verrà valutato domani anche se verrà convocato, se non giocasse Lopez dovrà scegliere tra Mancosu e Acquafresca. La tentazione di Lopez è quella di far giocare insieme Cacia, Sansone e Improta; con un reparto d’attacco elastico, che andrebbe a modellarsi su un 4-3-2-1 con Cacia punta centrale e gli altri due a girare intorno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy