Locatelli: “Serve un confronto tra Donadoni e i critici”

Locatelli: “Serve un confronto tra Donadoni e i critici”

Il pensiero di Thomas Locatelli sulle pagine di Repubblica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Thomas Locatelli si ricorda perfettamente la reazione di Francesco Guidolin verso il pubblico dopo il suo ingresso in campo in un Bologna-Juve. Sabato Roberto Donadoni ha vissuto una situazione simile, con reazione più pacata. Il pensiero di Locatelli a Repubblica:

Non c’era bisogno di fischiare – ha affermato l’ex rossoblù – Parlando con i dirigenti mi è stato detto che c’era il timore di un nuovo infortunio per Verdi, per questo è stato sostituito. Se Krejci avesse fatto gol penso che Donadoni avrebbe fatto finta di nulla. Penso che il Bologna abbia fatto una buona partita contro una squadra in forma e se la Roma non avesse inserito Dzeko forse non avrebbe nemmeno pareggiato. Destro? Se fosse entrato forse i fischi si sarebbero ugualmente sentiti. A questo punto credo sia necessario un confronto tra i critici e Donadoni, altrimenti andare avanti così diventa molto complicato”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy