L’ex Bologna Cristaldo: “Ho pensato di suicidarmi”

L’ex Bologna Cristaldo: “Ho pensato di suicidarmi”

L’ex rossoblù: “Ora mi sento più vivo che mai, ma prima non avevo voglia di fare niente”

di Andrea Trezza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Intervistato da Olè, l’ex attaccante rossoblù Jonathan Cristaldo ha rilasciato alcune dichiarazioni shock riguardo al suo passato, parlando anche di un possibile suicidio.

Queste le sue parole: “Quando ero al Velez, nel 2017, sono arrivato a pensare al suicidio. Mi ricordo che ero in macchina e mi venne un attacco di panico, pensai di schiantarmi. Ora mi sento più vivo che mai, ma prima non avevo voglia di fare niente, neanche di alzarmi dal letto, e non mi allenavo certo come un professionista. Una psicologa mi ha aiutato tanto e adesso al Racing de Avellaneda ho ritrovato l’allegria. Mi sento un calciatore a tutti gli effetti, lavoro col sorriso e apprezzo le piccole cose. Il peggio è passato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy