Le pagelle del Bologna secondo il QS

Le pagelle del Bologna secondo il QS

I voti di Stefano Biondi al Bologna visto al Matusa.

La sconfitta del Matusa lascia l’amaro in bocca ai ragazzi di Donadoni, che hanno pagato a caro prezzo un paio di episodi, dopo una partita che si stava avviando verso il pareggio. Uno di questi è senz’altro l’occasione fallita da Ferrari, che tuttavia risulta uno dei migliori del Bologna e merita un 6,5 nelle pagelle del QS, a firma di Stefano Biondi.

L’altro momento chiave del match è quello dell’espulsione di Oikonomou, ingenuo nel prendere il secondo cartellino giallo per un fallo di mano: è lui il peggiore (5) dei rossoblù. Non meglio va all’altro centrale, Rossettini, che causa il rigore decisivo con un intervento scomposto su Sammarco e al quale Biondi assegna un 5,5.

Dal reparto arretrato a quello offensivo la musica cambia. Floccari, alla prima da titolare, è il punto di riferimento là davanti: sponde, aperture e l’assist che mette in porta Ferrari. A fianco lui bene anche Mounier, che sembra ritrovato dopo un periodo difficile.

I due si meritano un 6,5, così come Brighi, il più brillante nella mediana di Donadoni. Il mister arriva alla sufficienza nonostante la sconfitta e il corposo turnover che non ha pagato solo per il risultato finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy