Lazio-Bologna, parla anche Pioli: «Bologna tappa importante della mia carriera»

Lazio-Bologna, parla anche Pioli: «Bologna tappa importante della mia carriera»

Consueta conferenza stampa prepartita anche a Formello, dove alle 16 Stefano Pioli ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in vista della partita di domani. Una partita in cui Pioli affronta una squadra con cui – inutile nasconderlo – c’è ancora un rapporto speciale: «Bologna è stata una tappa importante della mia carriera, ho dato e ricevuto tanto. Non ci saranno motivazioni particolari perchè è la prima di campionato. Temo il Bologna come tutti gli avversari, li conosciamo bene, ci siamo preparati nel modo migliore. Anche loro, come noi, hanno grande entusiasmo. Quello di domani sera sarà un match complicato, loro proveranno a chiuderci gli spazi e a ripartire in contropiede, con Brienza trequartista. La squadra ha lavorato bene, siamo concentrati, abbiamo recuperato dalle fatiche. Mercoledì sera, dopo un precampionato difficile abbiamo ottenuto un risultato importante, dobbiamo dare continuità».

Per farlo, Pioli ricorrerà molto probabilmente a un “turnover ragionato”, anche se in tema il tecnico parmigiano non sembra volersi scoprire troppo: «Abbiamo ancora due allenamenti, la squadra ha recuperato bene, il risultato positivo ha dato fiducia. Dobbiamo pensare a domani, per preparare il ritorno con il Leverkusen al meglio dobbiamo fare bene domani. Quando dico che sto pensando di mettere la formazione migliore è perché devo valutare la condizione. Ma ora più giochiamo meglio è: molti di noi potranno giocare domani e crescere come ritmo e intensità».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy