Inzaghi: “Bravi i subentrati. Trovo il 3-5-2 più offensivo del 4-3-3”

Inzaghi: “Bravi i subentrati. Trovo il 3-5-2 più offensivo del 4-3-3”

Filippo Inzaghi ha analizzato la partita di oggi nella consueta conferenza stampa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

LA PARTITA DI OGGI

Filippo Inzaghi ha parlato ai cronisti nella conferenza stampa post partita dopo il pareggio per 2-2 contro il Chievo Verona.

L’analisi della gara: “Dopo 8 minuti saremmo dovuti essere 2-0. In questo momento ci manca il colpo del k.o. Partiamo sempre bene, li stavamo prendendo alti e abbiamo speso molto. Al primo rimpallo dentro l’area abbiamo subito un calcio di rigore contro e dopo, da una rovesciata sbagliata di Meggiorini, abbiamo subito il secondo gol di Obi. Nel secondo tempo non ho potuto inserire Falcinelli al posto di Palacio perché Danilo ha avuto dei problemi fisici, ma ero convinto durante l’intervallo che i due cambi che ho effettuato avrebbero potuto giovare alla squadra”.

Sui lati positivi della giornata di oggi: “I cambi si son fatti trovare pronti, per me allenatore è un bel messaggio. Abbiamo raccolto meno di quanto meritiamo. Dobbiamo crescere e migliorare, ma la strada è quella giusta”.

Sulle dimissioni di Ventura: “Mi dispiace, ma la sua è una scelta personale che poi commenterà. Chievo? Sapevamo delle loro difficoltà, dopo 10 minuti avremmo potuto incanalarla sulla strada giusta per noi. Leggendo i numeri e le statistiche credo che il pareggio sia giusto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy