Il Corriere di Bologna: un bilancio del ritiro di Castelrotto

Il Corriere di Bologna: un bilancio del ritiro di Castelrotto

Migliori e peggiori del ritiro in Alto Adige, a due giorni dalla partenza.

Il quotidiano Il Corriere di Bologna ha fatto un bilancio del ritiro di Castelrotto valutando il rendimento dei vari giocatori, tra allenamenti e amichevoli. Tra i più positivi ci sono Mirante, fresco di rinnovo contrattuale, Rossettini, convincente nel ruolo di centrale di difesa, Pulgar, tornato alla grande dopo la vittoria in Copa America, ma anche Brienza e Mounier che fisicamente è uno dei più in forma. Tra i nuovi acquisti molto bene Nagy che ha già mostrato sprazzi da grande giocatore, positivo anche Di Francesco che è apparso uno dei più vivaci. Leggermente meno brillanti Krejci e Verdi che devono ancora dimostrare il loro valore, male invece Boldor: il rumeno non sembra pronto per questi livelli. Tra gli altri sono apparsi sottotono anche Mbaye, timido e spaurito, Cherubin, qualche errore di troppo, Crisetig, ancora involuto e Rizzo che ha sofferto i pesanti carichi di lavoro. Ma il reparto meno brillante è sicuramente l’attacco: il recupero di Destro procede a rilento ma anche Floccari e Acquafresca sono in ritardo di condizione a causa di infortuni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy