Il Carlino: “5 partite che definiranno le scelte per il futuro”

Il Carlino: “5 partite che definiranno le scelte per il futuro”

Queste ultime 5 partite, come affermato anche da Donadoni, sono fondamentali per il futuro suo e quello dei calciatori

Come scrive il Resto del Carlino, sul pianeta Bologna c’è ancora vita.

Alla meta mancano solo cinque partite (Udinese, Empoli e Pescara) e le ultime due saranno con Milan e Juve. Ma in una cosa non si può che essere totalmente d’accordo con Donadoni: saranno 450 minuti che in casa rossoblù possono spostare parecchio.

In forza del contratto, Donadoni oggi è il candidato forte a guidare la squadra anche il prossimo anno. Ma cosa accadrebbe se l’acuto di Bergamo rimanesse un episodio isolato e nelle ultime cinque partite la squadra tornasse a sprofondare nel grigiore? Nel frattempo una quasi certezza c’è già: a Dzemaili resta da giocare una sola partita in maglia rossoblù. Saltando l’Udinese per squalifica, lo svizzero si congederà infatti con l’Empoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy