I protagonisti. Taider, corsa e intensità

I protagonisti. Taider, corsa e intensità

Saphir Taider è uno dei titolarissimi di Donadoni. Tanta corsa, qualità e intensità

A San Siro è stato il giocatore che ha corso di più: ben 11,49 chilometri.

E non è un caso. Taider è uno degli intoccabili di Donadoni e sta inanellando partite di grande livello e di altissima intensità.

L’ultima la gara contro l’Inter. Il centrocampista rossoblù ha lottato senza mai tirare indietro la gamba, buono anche il suo pressing alto al portatore di palla.

Secondo i principali quotidiani sportivi, la schermatura offerta da Tader sul nerazzurro Kondogbia è stata la chiave tattica del match. Dell’algerino infatti il pallone recuperato a centrocampo che ha innescato Verdi e portato al goal del vantaggio di Destro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy