Grande entusiasmo per Donadoni alla serata del Centro Bologna Clubs

Grande entusiasmo per Donadoni alla serata del Centro Bologna Clubs

Martedì sera Donadoni e il suo staff hanno partecipato alla festa organizzata dal Centro Bologna Clubs svolta alla sala Paradiso di San Lazzaro, erano tantissimi ed euforici i tifosi che hanno potuto apprezzare il lato più umano di un grande sportivo come Roberto Donadoni.

Martedì sera Donadoni e il suo staff hanno partecipato alla festa organizzata dal Centro Bologna Clubs svolta alla sala Paradiso di San Lazzaro, erano tantissimi ed euforici i tifosi che hanno potuto apprezzare il lato più umano di un grande sportivo come Roberto Donadoni.

L’evento benefico ha coinvolto ben 400 tifosi che hanno mostrato entusiasmo e grande euforia per la presenza dell’allenatore e di alcuni giocatori tra cui Diawara, Donsah, Mounier, Crisetig e l’amatissimo Zuculini idolo dei tifosi richiestissimo per foto e autografi.

La serata ha dimostrato ancora una volta la grandezza di Donadoni come sportivo ma soprattutto come uomo. L’allenatore si è mostrato disponibile per foto, strette di mano e commenti, ma il gesto che ha colpito maggiormente riguarda aspetti più umani che sportivi. Il direttore scientifico della Fanep, Emilio Franzoni è salito sul palco e ha ringraziato tutti per aver partecipato all’evento e per le donazioni all’associazione delle famiglie di neurologia pediatrica. Dai club sono stati raccolti infatti mille euro e i restanti tremila li hanno donati lì sul momento Roberto Donadoni e il suo staff. Con quei soldi l’associazione potrà acquistare un nuovo macchinario per effettuare in modo indolore i prelievi ai pazienti. Un gesto molto significativo che ha scaturito un applauso da parte di tutta la sala, non tanto per i soldi ma più per la sua dimostrazione di umanità e di solidarietà verso una causa così importante.

Dopo il taglio della torta con il grande cuore rossoblu la serata è proseguita con foto e cori da stadio a cui hanno partecipato divertiti anche alcuni dei giocatori. Poi alle 22.15 l’allenatore ha richiamato i suoi pensando alla doppia seduta del giorno successivo in preparazione alla sfida col Napoli.

Il calore dei tifosi in questa serata ha colpito mister Donadoni che salutando ha promesso che la squadra darà il massimo contro il Napoli: “Cercheremo di portare sul campo l’entusiasmo col quale ci avete inondato questa sera.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy