Gastaldello: “Sabato vogliamo fare un regalo ai tifosi”

Gastaldello: “Sabato vogliamo fare un regalo ai tifosi”

“Dopo l’inizio difficile avrei firmato per essere salvo oggi”

Il Bologna può festeggiare la matematica salvezza, e Gastaldello non può che esserne contento:

“Bello essere salvi – esordisce – abbiamo raggiunto l’obiettivo stagionale”. Un obiettivo non facile, considerato l’inizio complicato: “E’ stata un’annata travagliata: dopo dieci partite eravamo retrocessi, poi abbiamo fatto una gran cavalcata e c’è stato un periodo non bellissimo. Lì ci siamo bloccati, e ci dispiace, ma siamo soddisfatti per il risultato conseguito: dopo quell’inizio avrei messo la firma per essere salvi oggi”. Da giocatore esperto, Gastaldello lancia poi un messaggio ai suoi compagni più giovani: “Non dobbiamo mai accontentarci, anche quando le cose vanno bene, e questo è un messaggio che cerco sempre di far capire”. I giovani sono stati comunque un asset importante di questa stagione: “Sono cresciuti parecchio, imparando tanto. Ora sta alla società sviluppare bene la prossima stagione”. Prima di andare in vacanza, però, ci sono ancora due partite, di cui la prossima sabato sera in casa col Milan: “Vogliamo finire in bellezza, e fare un regalo ai tifosi che ci sono sempre stati vicini”.

Luca Lollini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy