Galante: “Donadoni è il migliore che abbia mai avuto”

Galante: “Donadoni è il migliore che abbia mai avuto”

L’amichevole di ieri contro il Chiasso ha portato alla luce tanti ricordi del ds sportivo della squadra svizzera, Fabio Galante. Galante, dopo quattro anni di inattività e prima di tutto ciò calciatore, riveste da un anno a questa parte il ruolo di tecnico sportivo del Chiasso, squadra militante nella serie b svizzera.

Galante, l’ex difensore di Empoli, Genoa, Inter, Torino e Livorno, durante l’amichevole di ieri ha rilasciato un’intervista al “Resto del Carlino”, dove dichiara di avere una totale stima nei confronti di mister Donadoni ed il suo staff tecnico: “E’ il migliore che abbia avuto in carriera, a Donadoni sono molto legato, è una persona splendida prima ancora che tecnico preparatissimo”.

Sarà quindi proprio Donadoni il segreto della ripartenza del Bologna?: “Senz’altro, come lo fu a Livorno. Arrivò a stagione in corso nel 2005 e ci salvammo. L’anno dopo partimmo con 35 punti solo nel girone di andata. Questo per dirvi che non è solo bravo nelle situazioni di emergenza: tenetevelo stretto e sostenetelo perché con lui si cresce ed anche in fretta”. Inoltre Donadoni, anche a Bologna ha dimostrato di essere un grande incitatore e di avere un grande carattere: “Roberto ha una capacità unica di tirare fuori il 110 per cento da ognuno di noi. Da quello che vedo anche a Bologna è riuscito a fare lo stesso. Con il suo arrivo tre-quattro calciatori si sono dati una svegliata, come si suol dire. Alla fine in campo entrano i ragazzi e la differenza possono farla solo loro. Chi sta fuori può solo preparare gli atleti a dare il meglio e in questo Donadoni è il top.”

Infine, proiettandoci alla partita contro il Sassuolo, c’è una nota positiva per il mister, a quanto pare dovrebbe tornare ad essere disponibile anche Rizzo, che però difficilmente partirà con la maglia da titolare dopo non aver giocato nemmeno l’amichevole con gli svizzeri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy