Fenucci a Radio 24: “Non serve abbassare i prezzi. Per il Dall’Ara progetti in corso”

Fenucci a Radio 24: “Non serve abbassare i prezzi. Per il Dall’Ara progetti in corso”

L’ad rossoblù, intervenuto ai microfoni di Radio 24, ha parlato della ristrutturazione del Dall’Ara e del problema degli stadi: “Non abbiamo fondi, stiamo parlando con il Comune”.

Il sito ufficiale del Bologna FC ha pubblicato l’intervento dell’ad rossoblù su Radio 24.

Interessanti le parole di Fenucci riguardo alla questione Dall’Ara: “La ristrutturazione degli stadi sarebbe un fattore strategico di sviluppo per far recuperare terreno al calcio italiano. Una volta dominavamo in europa. Ora abbiamo perso terreno, siamo la 4 lega europea.

Non abbiamo fondi pubblici per la ristrutturazione dello stadio, bisogna cercare strade innovative con la collaborazione delle istituzioni locali. Sarebbe anche un grande salto dal punto di vista culturale.

A Bologna abbiamo iniziato già un processo di ristrutturazione in alcune aree esterne, abbiamo investito quasi 5 milioni per l’area hospitality, stiamo continuando a progettare dei piccoli interventi. Abbiamo presentato al Comune il progetto per l’avvicinamento delle curve, per la creazione di spazi commerciali dentro le nuove strutture, per la copertura integrale dell’impianto.

Ci vuole la collaborazione chiara delle istituzioni locali, da solo il club non può affrontare un investimento cosi importante. Stiamo parlando con il Comune per vedere se riusciamo a trovare strade per realizzare i progetti. Il tutto verrà fatto in grande trasparenza“.

Sulla proposta di abbassare i prezzi dei biglietti, Fenucci risponde: “Ho esperienza ventennale e non credo che la domanda cambi molto in basa al prezzo. Ci sono altri motivi che spingono un tifoso ad andare o non andare allo stadio. C’è un problema di qualità dell’ospitalità degli stadi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy