E’ un Bologna dai contorni internazionali

E’ un Bologna dai contorni internazionali

Non solo giocatori di Serie A per il Bologna targato Pantaleo Corvino, anzi, si respira un forte carattere internazionale. Se Mattia Destro non ha mai militato in campionati esteri, ma già vestito la maglia della Nazionale che spera di riconquistare in vista degli Europei, il Bologna presenta elementi che presentano una spiccata esperienza internazionale. Non sono infatti da sottovalutare le 9 presenze di Anthony Mounier in Champions League con le maglie di Lione e Montpellier, così come le esperienze di Giaccherini nella massima competizione europea per club con la Juve. I due esterni hanno anche vissuto stagioni in altre leghe, Mounier ha sempre giocato in Francia, mentre Giaccherini viene da due stagioni al Sunderland. Si può dire che il tridente offensivo del Bologna abbia una forte impronta europea. Non è finita qui, perché anche il veterano Brienza ha alle spalle 15 presenze in Coppa Uefa e 4 reti all’attivo con il Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy