Il Carlino: “Dzemaili, settimana decisiva. Possibile l’addio l’8 maggio”

Il Carlino: “Dzemaili, settimana decisiva. Possibile l’addio l’8 maggio”

Blerim Dzemaili potrebbe partire per il Canada già dall’8 maggio, saltando così le sfide contro Pescara, Milan e Juventus

Settimana decisiva per il futuro di Blerim Dzemaili. Il capocannoniere rossoblù, potrebbe lasciare le Due Torri l’8 maggio, con venti giorni d’anticipo.

Come scrive il Resto del Carlino, non è una certezza, ma una possibilità concreta di cui Saputo parlerà con dirigenti e staff tecnico rossoblù nel fine settimana, quando il chairman sbarcherà in città. Che l’addio del centrocampista sia cosa praticamente certa, lo ha fatto capire anche l’ad del Bologna Claudio Fenucci, che ha ammesso come le speranze di vedere lo svizzero in rossoblù anche nella prossima stagione siano ridotte quasi a niente, considerato quanto il patron si sia già esposto nei confronti della tifoseria degli Impact.

Che il destino di Dzemaili fosse in Canada lo si sapeva dall’estate, quando il suo arrivo fu reso possibile solo grazie alla collaborazione tra Bologna e Montreal. Restava da definire se sarebbe partito dopo un anno o dopo due. La novità è che l’addio di Dzemaili potrebbe essere anticipato all’8 maggio, data di scadenza della prima finestra dei trasferimenti in Mls (la seconda dal 10 luglio al 9 agosto).

A Casteldebole si attende l’arrivo del patron per affrontare l’argomento. Qualora, come probabile, i giochi di classifica fossero già fatti, lo svizzero potrebbe davvero lasciare Bologna dopo la trasferta di Empoli, saltando le gare con Pescara, Milan e Juventus.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy