Dzemaili: “Non possiamo regalare niente, questo è un momento fondamentale della stagione”

Dzemaili: “Non possiamo regalare niente, questo è un momento fondamentale della stagione”

Le parole del centrocampista rossoblu.

Blerim Dzemaili è stato intervistato dalla Web Tv ufficiale del Bologna, ha analizzato la gara disputata con la maglia della nazionale e ha parlato dei prossimi impegni dei rossoblu.

Ecco il suo commento sulla sfida tra Svizzera e Far Oer: “Potevamo fare qualche gol in più ma ormai non ci sono più piccole squadre, sono migliorati molto. Era importante vincere. Ora abbiamo altre quattro partite contro avversari abbordabili e dovremo fare 12 punti, poi le ultime due sfide saranno decisive per il nostro destino in ottica mondiale”.

Ora testa al Bologna: “Abbiamo lasciato qualche punto per strada, un po’ per colpa nostra un po’ per la sfortuna. Adesso bisogna guardare avanti ed essere concentrati sulla prossima partita che è fondamentale, poi tutto il resto verrà da solo. Nessuna partita è semplice, non possiamo regalare niente: questo è il momento importante della stagione”.

“Io mi sento bene, sono contento di come mi sono inserito nel Bologna – chiude il mediano svizzero – ma posso e devo fare molto di più”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy