Donadoni può restare: ecco perché

Donadoni può restare: ecco perché

Il mister gode della fiducia di Saputo ed ha le chiavi tecniche della squadra

Roberto Donadoni può restare sulla panca del Bologna anche la prossima stagione.

L’allenatore bergamasco ha un contratto anche per il 2018, e al momento non è intenzione della proprietà cambiare guida tecnica. La sintonia tra Saputo e Donadoni è ottima, il chairman ha consegnato al mister le chiavi tecniche della squadra e per il canadese non ci sono motivi per cambiare. Donadoni al 99% rimarrà, l’unica via per una separazione è dettata dalla decisione del tecnico di andarsene: solo se Donadoni sceglierà di cambiare allora il Bologna sarà chiamato a trovare un altro allenatore. Non solo, per Saputo ci sono le basi per prolungare la collaborazione con il tecnico anche oltre il 2018 e ogni scelta di mercato è condivisa con le idee del tecnico. Dal 2018/2019, inoltre, partirà la seconda fase del progetto rossoblù, con lo stanziamento di un nuovo budget di mercato.

M.M.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy