Donadoni: “Gastaldello sa di aver sbagliato, aveva il magone”

Donadoni: “Gastaldello sa di aver sbagliato, aveva il magone”

Le parole del mister sul rigore e sull’espulsione di Gastaldello

Donadoni al termine della sconfitta contro la Fiorentina si sofferma sull’episodio del rigore.

Questo il pensiero del tecnico: “Non abbiamo sofferto, loro non hanno creato chissà quali pericoli. Abbiamo perso subito Simone che per noi è un giocatore importante. Poi rigore ed espulsione. Non possiamo farci sorprendere cosi con un lancio da 50 metri , sapevamo anche che Kalinic è un giocatore pericoloso. Abbiamo commesso due errori: il rigore e l’espulsione, non possiamo permetterci certe cose, questo non deve più accadere.

Se giocavamo 11 contro 11 con lo spirito che ci abbiamo messo, tutto sarebbe stato diverso. I ragazzi ci hanno messo un’ applicazione incredibile, mi piange il cuore. Dobbiamo farne tesoro, capire e crescere. Gastaldello sa benissimo di aver sbagliato, aveva il magone“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy