Donadoni: “Dobbiamo essere più bravi a concretizzare le occasioni create”

Donadoni: “Dobbiamo essere più bravi a concretizzare le occasioni create”

Le parole dell’allenatore rossoblu.

Le parole di Donadoni in conferenza stampa, riportate da Solo Calcio su E Tv Rete 7: “Al Sassuolo abbiamo concesso pochissime occasioni. Dobbiamo essere più bravi a concretizzare tutto quello che creiamo, produciamo molte palle gol ma non la buttiamo dentro. Se vai sul 2 a 0 la partita è chiusa, non siamo stati bravi a trasformare quanto abbiamo creato. La squadra ha proposto un ritmo e un gioco notevole, rimane però il rammarico per non aver ottenuto i tre punti. Abbiamo fatto bene e da lì dobbiamo ripartire, dalla convinzione messa in campo oggi. Mettere alle corde una squadra come il Sassuolo dimostra che anche noi abbiamo dei giocatori molto validi”.

Sul rigore non concesso ai rossoblu: “Mi sembrava fallo, ma la distanza a cui ero io è difficile valutare. Sono situazioni complicate, per questo ci sono gli arbitri. Qualche volta sbagliano, ne prendiamo atto e andiamo avanti. Mi auguro solo che accada il meno possibile”.

Mercoledì si va a Verona per la sfida contro il Chievo: “Non ci sono problemi dal punto di vista fisico, qualcuno sarà un po’ stanco ma dovremo essere bravi a recuperare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy