Cotti: “E’ imminente l’arrivo di Saputo”.

Cotti: “E’ imminente l’arrivo di Saputo”.

Intervento di Filippo Cotti a “Quasi Goal”, parlando dell’importantissima partita di sabato sera, ultimo appuntamento casalingo dell’annata e dei suoi risvolti, per ambo le squadre.

Cotti, a “Quasi Goal”, fa il punto della situazione in vista dell’impegno di domani sera con il Milan: “E’ immimente l’arrivo di Saputo, arriverà tra qualche ora e, soprattutto, si augura l’ultima vittoria interna della stagione, con l’imponente coreografia della Curva Bulgarelli, tutti vestiti di rossoblù: la tifoseria bolognese vuole stupire l’azionista di maggioranza del club, per ringraziarlo di ciò che ha fatto“.

Con la fine del campionato oramai prossima a venire, si fa anche un pensierino sulle mete estive della squadra e Cotti dichiara: “Il Bologna andrà a Castelrotto dal 10 al 26, poi un piccolo ritiro in Sardegna ed infine un periodo in Austria“.

Sulla squadra avversaria di sabato sera, il giornalista dice: “Il Milan promesso sposo a Donadoni, è alla ricerca di sè stesso, speriamo che si ritrovi dopo domani sera“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy