Corriere di Bologna: “Non ci resta che piangere”

Corriere di Bologna: “Non ci resta che piangere”

Titola così il Corriere di Bologna questa mattina dopo la sconfitta di Udine

Titoli duri dopo la disfatta rossoblù a Udine. “Non ci resta che piangere” è quello scelto dal Corriere di Bologna che sottolinea come la sconfitta sia stata ‘costruita con meticolosità fin dal primo minuto’.

Numeri impietosi sottolineati dal quotidiano: “8 palle gol per i ragazzi di Del Neri e una sola per quelli di Donadoni. Il punteggio poteva essere più pesante”. Ora i rossoblù sono chiamati a reagire nelle prossime due partite, come sottolinea l’articolo a firma di Fernando Pellerano: “Se il Bologna vuole dare un senso a questa stagione deve cominciare ad osare. A cominciare dalle prossime due partite contro Empoli e Pescara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy