Contro le grandi il Bologna cambia faccia

Contro le grandi il Bologna cambia faccia

All’andata i rossoblù di Donadoni superarono il Napoli. Anche il Milan tra le vittime illustri del Bologna.

Ancora una grande sul cammino del Bologna. I rossoblù, reduci dalla deludente sconfitta casalinga contro il Torino, sono chiamati a dare un senso al finale di stagione. Il pareggio dell’Olimpico contro la Roma ha riacceso una fiammella, subito spenta sabato dal gallo Belotti.

Niente paura però, perché la squadra di Donadoni dà il meglio di sé quando si trova di fronte un avversario più quotato. Ne sa qualcosa la Roma, fermata sul 2-2 sotto le Due Torri e 1-1 a domicilio, così come il Milan, superato a San Siro, per non parlare della capolista Juve, che al Dall’Ara non è andata oltre lo 0-0. Questione di motivazioni, che certo non mancheranno questa sera al San Paolo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy