Civolani: “Quanti punti avrebbe fatto il Bfc con Donadoni dall’inizio?”

Civolani: “Quanti punti avrebbe fatto il Bfc con Donadoni dall’inizio?”

L’intervento del Civ a Quasi Gol

Consueto punto del Civ a Quasi Gol su Radio Bologna Uno. Il noto opinionista bolognese ha affrontato tutti i temi più caldi legati al Bologna e alla Virtus.

In vista della prossima stagione e sui futuri obiettivi. il Civ dice: “Puoi fare meglio anche di un punto, ci dobbiamo fare una domanda: il Bologna con Donadoni fin dalla prima partita quanti punti avrebbe fatto? Forse 45-46. Chissà allora che il prossimo anno non si possa fare 45 punti”.

Sugli infortunati in vista di domenica: “Il Bologna ha perso solo 4 titolari, sono tutte chiacchiere. Diawara è squalificato, Gastaldello è infortunato, Destro e Maietta. Donsah non è titolare”.

Sull’eventuale cessione di Diawara: “Donadoni ha capito che se arriva un’offerta importante lo cedono. Ha ragione il mister nel dire che una volta presi tanti soldi si può trovare un altro Diawara”.

Sulla Virtus: “Trovare investitori per il basket è più difficile, spero diventi presidente della Virtus con un Cda snello, nuovi giocatori e nuovo allenatore. Taco è l’uomo adatto per rigalvanizzare tutto l’ambiente. Non dimentichiamo che Tacopina da presidente ha fatto due promozioni in un anno e mezzo. Ora vediamo se Caserta si iscrive, in una competizione normale non ci riuscirebbe ma ormai il mondo è tutto una puffarolata”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy