Civolani: «La cessione di Diawara sbloccherà il mercato. Biabiany? Lo prenderei»

Civolani: «La cessione di Diawara sbloccherà il mercato. Biabiany? Lo prenderei»

Il giornalista bolognese ha fatto il punto su Europeo, Bologna e Fortitudo ai microfoni di Radio Bologna Uno

Intervenuto in diretta a “Quasi Gol” su Radio Bologna Uno, l’opinionista Gianfranco Civolani ha parlato di Europeo, Bologna e Fortitudo.

«Questo Europeo è molto equilibrato – ha subito precisato il Civ, i giocatori sono stanchi morti. Non ci sono squadre fortissime, ci sono formazioni discrete che in genere superano a fatica squadre meno buone. Il Belgio è lievemente favorito. Risultato di stasera? O vincono i Diavoli Rossi 1-0 o pareggiamo 1-1. Il Belgio è un po’ meglio dell’Italia, ma non so di quanto. Zaza è la miglior punta che abbiamo, è impensabile che stia fuori».

BOLOGNA – «Il mercato del Bologna va a rilento – continua Civolani –, sarà così finché non venderanno Diawara. Aspettiamo che qualcuno offra 12 milioni per il ragazzo. Una volta ceduto il centrocampista guineano avremo 20 milioni per fare mercato. Ci serve un attaccante che affianchi Destro, soprattutto perché andrà via Giaccherini. Biabiany è bravo, lo prenderei subito, ma non fa gol».

FORTITUDO – Chiosa finale sulla Effe, che ieri ha perso gara 1 della finale playoff promozione. «Fortitudo e Brescia sono molto stanche, ieri i lombardi hanno avuto qualcosa in più sul finale di gara. Chi vince domani gara 2 va in A1».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy