Civolani: ” I prospetti li abbiamo già in casa, i giocatori pronti costano troppo ”

Civolani: ” I prospetti li abbiamo già in casa, i giocatori pronti costano troppo ”

Il punto del Civ sul mercato del Bologna a Radio Bologna Uno

Ospite telefonico su Radio Bologna Uno, Gianfranco Civolani parla del mercato di riparazione del Bologna: “Morleo se ne va, Floccari se ne andrà invece quasi nulla succederà in entrata. Concordo con la società su Cerci , non mi dispiacerebbe invece un Gilardino a basso prezzo.

Mercato in linea con le direttive societarie: ” Se devi fare un mercato pur che sia è la cosa più inutile; teniamo i soldi per fare la squadra più forte l’anno prossimo. Ibarbo e Biabiany sono due giocatori che al Bologna potrebbero servire, farebbero comodo , ma non te li regalano. Servono giocatori pronti da subito , ma quelli costano. I prospetti ce li abbiamo già ”.

Progetti in cui il Civ non crede molto: “Progetti tipo l’Atalanta… non esistono; loro fanno buoni campionati poi vendono i giocatori. Cairo ad esempio è ricco e spende, con Saputo per il momento i canditi sono finiti anche se è stato molto generoso. Saputo vuole investire sulle strutture, negli Stati Uniti sono le cose più importanti, noi siamo affezionati ai 3 punti ”.
Sulla prossima partita: “Juve-Bologna partita disperata , loro sono troppo forti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy